Consegna:
Totale:
(In totale ci sono prodotti nel carrello)
Vado avanti con l'acquisto Ordinazione

I nostri clienti hanno ordinato lo stesso prodotto :

Farina di semi d’uva – Di cosa è capace questo superalimento?

Farina di semi d’uva – Di cosa è capace questo superalimento?

Ecco di nuovo l’autunno e con esso il tempo delle vendemmie.
I coltivatori d’uva e produttori di vino assaporano ed ammirano orgogliosamente il risultato di un anno intero di lavoro.
Conosca meglio anche Lei gli effetti salutari dell’uva, il concetto di antiossidante, che gioca un ruolo fondamentale nella prevenzione di alcune malattie croniche!

Cosa sono gli antiossidanti?

Siamo spesso portati ad attribuire le più diverse proprietà benefiche a questo piuttosto che ad un altro principio attivo dal nome misterioso, e ci aspettaiamo che il suo consumo rappresenti la soluzione a tutti i nostri problemi di salute. Queste aspettative sono spesso irreali e si creano specialmente nel caso di sostanze studiate ampiamente ma con risultati spesso contradditori, e che sono alla base dei nostri alimenti di natura vegetale.
E’ il caso ad esempio degli antiossidanti, che, pur essendo così diversi l’uno dall’altro, sono spesso menzionati insieme a causa delle funzioni simili che svolgono nel nostro organismo.
Gli antiossidanti sono delle sostanze capaci di controbilanciare gli effetti dannosi dei processi di ossidazione che si svolgono nell’organismo.

La farina di semi d’uva

La farina di semi d’uva racchiude tutte le proprietà benefiche delle componenti dell’uva in una forma concentrata e facilmente assimilabile dal nostro organismo.Tra i suoi flavonoidi troviamo gli antocianini, capaci di resistere anche alla cottura.

Sicuramente anche Lei avrà già sentito parlare o magari già provato i semi d’uva, ma adesso è arrivato il momento di conoscere tutte le proprietà di prevenzione e protezione della salute della farina di semi d’uva! In questo modo potrà fare qualcosa in più per proteggere la sua salute e il suo sistema vascolare!

I semi d’uva, così come altre sostanze che si trovano in natura, possono agire allo stesso modo delle sostanze chimiche nei processi di lavorazione degli alimenti - affermano i ricercatori americani.

La ricerca, nata dalla collaborazione della Società per la Sicurezza Alimentare americana e del Dipartimento di Agricoltura dell'Università dell'Arkansas, ha testato questa teoria sulla carne dei volatili.

“Le aziende di produzione alimentare utilizzano in genere sostanze chimiche o trattamenti termici per prevenire la proliferazione di agenti patogeni e il deterioramento degli alimenti”, come spiegato da Navam Hettiarachchy, capo del gruppo di ricerca. Sono sempre di più le prove che dimostrano come anche il tè verde e i semi d’uva impediscono il processo di deterioramento degli alimenti”, aggiunge Hettiarachchy.

Effetto antinfiammatorio, contro l’invecchiamento cellulare

Una delle caratteristiche più importanti della farina di semi d’uva è che contiene in quantità elevatissime antiossidanti, acidi fenolici e vitamina E. E’grazie a questi che la farina di semi d’uva può aiutare a ridurre l’azione dei radicali liberi responsabili dei processi infiammatori e dell’invecchiamento cellulare.

Prevenzione dei tumori

La farina di semi d’uva si può impiegare con successo anche nella prevenzione e nel trattamento del tumore al seno, alla prostata, al colon e alla pelle.

Riduce il livello del colesterolo e regolarizza le pressione sanguigna

Riduce la quantità di coleterolo LDL nel sangue, e regolarizza la pressione sanguigna, in questo modo contribuisce a prevenire e curare le malattie cardio-circolatorie. Tutto questo è sostenuto dalle analisi effettuate dal gruppo di ricerca UC Davis, che hanno dimostrato come i principi attivi della farina di semi d’uva regoli sia la pressione sistolica che quella diastolica.
La farina di semi d’uva può aiutare anche a prevenire il morbo di Alzheimer e lo stroke.

Protegga i capelli, la pelle e perfezioni la vista con la farina di semi d’uva!

La farina di semi d’uva contribuisce alla salute della pelle e dei capelli, anzi, aiuta anche a prevenire la caduta dei capelli. Inoltre rende la pelle più elastica, più tonica e più liscia. I suoi flavonoidi ripuliscono il sangue dalle tossine accumulate e migliorano la vista.

Riduzione del peso, diabete di tipo 2

La farina di semi d’uva aumenta l’efficacia delle diete e gioca un ruolo importante nella prevenzione del diabete di tipo 2.

Consiglio:
All’interno di un’alimentazione equlibrata dovremmo introdurre ogni giorno 400-600 grammi di frutta e verdura. Cerchiamo di variare il più possibile, sia nel tipo che nel colore (in un pasto o durante la giornata), e possibilmente scegliamola stagionale, fresca, cruda o preparata con tecniche delicate, al fine di mantenere intatte le sue proprietà benefiche.

Letteratura:
http://elitmed.hu/ilam/hirvilag/termeszetes_anyagokkal_tartositott_elelmiszerek_6460
http://mdosz.hu/hun/wp-content/uploads/2017/01/UD_2016_1_final.pdf
http://mdosz.hu/hun/wp-content/uploads/2016/03/diet_kisokos_5.pdf
http://mdosz.hu/hun/wp-content/uploads/2016/08/Taplalkozasi_Akademia_2016_08_Antioxidansok_160829.pdf
Food Insight: Functional Foods Fact Sheet: Antioxidants.

14 € / pezzo
Confezione: 200 g
Spedizione a casa entro 24 ore
30 Dose sufficiente per un %s giorno
ingrediente controllato ed organico
garanzia di rimborso di 60 giorni

Nel carrello


ingredienti non modificati geneticamente

Continui a sfoglia tra gli articoli: