Consegna:
Totale:
(In totale ci sono prodotti nel carrello)
Vado avanti con l'acquisto Ordinazione

I nostri clienti hanno ordinato lo stesso prodotto :

Quinoa: il superalimento bomba di nutrienti

Quinoa: il superalimento bomba di nutrienti

La quinoa, che gli antichi Inca consideravano la madre dei Semi, non ha niente a che vedere con i cereali. Questa pianta, che appartiene alla famiglia degli spinaci e delle barbabietole, è amata non per la sua provenienza, ma perchè è buona e soprattutto ricca di numerose proprietà benefiche per la salute umana.

La quinoa (Chenopodium quinoa), che cresce soprattutto in Perù e in Bolivia e che è conosciuta anche come riso degli Inca o miglio degli Indiani, era un superalimento consumato più di migliaia di anni fa dagli inca, che la utilizzavano anche come medicinale, e che per questa sua ultima caratteristica i conquistatori spagnoli cercarono di estirpare. Gli indigeni tuttavia non vollero rinunciare al loro cibo sacro, per questo cominciarono a coltivarla in territori segreti, impenetrabili per gli spagnoli. La loro risolutezza non è stata vana, in quanto la loro tanto amata pianta tornò nuovamente a crescere, tuttavia ne erano così gelosi che il mondo non è stato al corrente della sua esistenza fino alla fine degli anni 1900. È stato un filosofo boliviano a richiamare l’attenzione dell’uomo moderno sulla quinoa, più precisamente due suoi allievi americani che l’hanno resa nota a tutto il mondo.

Perchè la quinoa è unica?

Il seme della pianta quinoa, simile al chicco di un cereale, dispone di tantissime proprietà vantaggiose, e per questo gode di una posizione privilegiata tra i superalimenti. Priva sia di lattosio che di glutine, ha un basso contenuto calorico, e per di più è una fonte proteica dal valore nutrizionale completo. Simile al miglio, la quinoa è ricchissima di fibre, e contiene tutti i nove amminoacidi che l’organismo umano non è capace di produrre, oltre alle vitamine C, B, E, magnesio, fosforo, potassio, calcio e anche zinco. Dato che la quinoa è ricca di una sostanza chiamata quercetina, un antiossidante capace di neutralizzare i radicali liberi, il suo consumo protegge da varie infiammazioni, dalle malattie del sistema cardio-circolatorio, riduce il rischio di cancro e rallenta il processo di invecchiamento. Grazie al suo alto contenuto di fibre e al basso contenuto calorico, la quinoa è altamente digeribile e può diventare un prezioso alleato in una dieta dimagrante, poichè dà un senso di sazietà, ed il suo consumo limita l’innalzamento del picco glicemico dopo i pasti. Inoltre, stimolando il funzionamento dei muscoli intestinali, può essere utilizzata con successo contro la stitichezza, previene dalle emorroidi e ripulisce l’intestino.

Come consumare la quinoa?

Il modo migliore per preparare la quinoa è cuocerla per 15-20 minuti in una quantità di acqua doppia rispetto alla sua quantità, similmente al riso. Così preparata possiamo consumarla come contorno o pappa. La quinoa può essere aggiunta anche nelle insalate e macedonie di frutta, mentre la farina di quinoa si presta bene per la preparazione di dolci e pancake. Cotta insieme al latte di cocco, di riso o di mandorle, la quinoa può essere consumata anche come un dessert di riso al latte.
La quinoa è avvolta da un rivestimento amaro naturale, chiamato saponina, che tiene lontani gli insetti, pertanto si consiglia di sciacquarla in abbondante acqua prima dell‘utilizzo.

Riferimenti:
http://www.medicalnewstoday.com/articles/274745.php
https://www.organicfacts.net/health-benefits/seed-and-nut/health-benefits-of-quinoa.html

11.90 € / pezzo
Confezione: 200 g
Spedizione a casa entro 24 ore
30 Dose sufficiente per un %s giorno
ingrediente controllato ed organico
garanzia di rimborso di 60 giorni

Nel carrello


ingredienti non modificati geneticamente

Continui a sfoglia tra gli articoli: